71enne non ci casca

“Il suo oro è infettato dal virus dell’Hiv, deve consegnarmelo”

7 ottobre 2018

“Ci sono siringhe infette dal virus dell’HIV, deve radunare tutto il suo oro perché anche i gioielli potrebbero essere infetti”. È quanto una donna si è sentita dire da una sedicente medico legale incontrata al cimitero di Castel San Giovanni che, poco dopo il primo contatto, si è presentata alla casa della donna di 71 anni che non è caduta nel tranello. Vista l’insistenza della truffatrice, descritta in maniera dettagliata ai carabinieri dalla 71enne, i sospetti si sono trasformati nella certezza di trovarsi di fronte a tutt’altro che ad un medico. Sono in corso le indagini dei militari.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE