Blitz dei carabinieri

Scoperto a Milano con un chilo di droga destinato agli studenti piacentini: ventenne arrestato

18 ottobre 2018

Quasi un chilo di droga, destinato in particolare agli studenti e ai giovani piacentini, è stato scoperto dai carabinieri, che hanno arrestato a Milano un ventenne di origini brasiliane (ma residente a Piacenza) che lo stava portando nella nostra provincia per essere smerciato.

Il giovane è finito in manette lo scorso 10 ottobre a piazzale Corvetto, a Milano, grazie a un’operazione dei carabinieri della Stazione di Rivergaro, in collaborazione con il nucleo operativo di Bobbio: è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane aveva nascosto nove panetti di hashish (per un valore di 5mila euro sul mercato) in uno zainetto e si apprestava a chiedere un passaggio attraverso un’applicazione online verso Piacenza, dove poi avrebbe rivenduto lo stupefacente ad altri coetanei. Secondo i militari la droga era destinata soprattutto agli ambienti scolastici.

Dal luglio scorso, i carabinieri di Rivergaro hanno già sequestrato quasi quattro chili di sostanze stupefacenti.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE