Stalking

Si invaghisce dell’ex cognata, la tormenta e lancia sassi contro la finestra: 60enne in manette

19 ottobre 2018

Ha perso la testa per l’ex cognata e ha iniziato a mandarle messaggi (anche 300 al giorno), telefonate e poi l’ha pedinata appostandosi sotto la sua abitazione, in alcuni casi ha anche lanciato sassi contro la finestra. A volte il 60enne piacentino le dichiarava il suo amore, altre volte la minacciava. La donna preoccupata, su consiglio del marito, si era rivolta alla polizia e a un avvocato.

L’ultimo atto di questa storia è accaduto intorno alla mezzanotte tra giovedì 18 e venerdì 19 ottobre quando l’uomo ha lanciato sassi contro la finestra dell’abitazione della ex cognata, a quel punto è intervenuta la polizia che ha fermato e successivamente arrestato il 60enne.

Alcuni giorni fa era stato arrestato dalla Polizia municipale per stalking un bancario 60enne che tormentava una 38enne piacentina.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza