L'allarme urbanistico

Consulta del territorio: “Si rischia cemento per due milioni di metri quadrati”

24 ottobre 2018

“Due milioni di metri quadrati in più di nuove urbanizzazioni: è un rischio concreto per la città di Piacenza” afferma la Consulta Territorio, Frazioni e Sviluppo che ha presentato una proposta da sottoporre al Comune. Il rischio potrebbe diventare realtà nel giro di pochi anni se il Comune accoglierà le manifestazioni di interesse di privati che intendono realizzare opere prima che la Legge regionale urbanistica 24 sul Consumo zero di suolo imponga una diversa dinamica e una valutazione di sostenibilità ambientale. Di questo nuovo cemento, 1,3 milioni sono ascrivibili alla logistica.

I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI, MARTEDI’ 23 OTTOBRE, CON IL QUOTIDIANO LIBERTA’

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE