4 novembre

Unità nazionale e forze armate, le celebrazioni. Inaugurata mostra sulla Grande Guerra. FOTO

4 novembre 2018

Anche a Piacenza, come in tanti paesi della provincia, sono andate in scena le cerimonie commemorative per la giornata dedicata alla Festa dell’unità nazionale e delle Forze Armate. In piazza Cavalli, rappresentate tutte le istituzioni civili, militari e religiose per una cerimonia che ha fatto registrare l’intervento del comandante del presidio militare Dionigi Loria, oltre che del sindaco e presidente della Provincia di Piacenza Patrizia Barbieri e del presidente dell’associazione combattenti, Raffaele Campus. Come di consueto, presente anche la banda musicale Ponchielli che ha accompagnato il coro composto da 35 ragazzi della scuola Calvino.

E’ stata inoltre inaugurata la mostra “Centenario della Grande Guerra” all’interno di palazzo Gotico. Curata da Alessandro Centenari, la mostra può contare sulle collezioni di Paolo Stablini, Fabrizio Giorgi, Giuseppe Cantoni, Alessandro Centenari e Filippo Lombardi. Pezzi rigorosamente originali e ottimamente conservati con oltre 40 uniformi e centinaia di cimeli tra equipaggiamenti, decorazioni e documenti, utilizzati dai militari nel corso della Grande Guerra. L’esposizione sarà aperta al pubblico (ingresso gratuito) tutti i mercoledì e venerdì, solo al pomeriggio dalle 15.30 alle 18, oltre a tutti i sabati e domeniche dalle 9.30 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.

Lunedì 5 novembre invece, dalle 9 alle 12.30, sarà aperta al pubblico la caserma Filippo Nicolai, sede del II Reggimento Genio Pontieri mentre, alle ore 12, a palazzo Farnese presso la sede dell’Archivio di Stato, si terrà l’inaugurazione della mostra “In fuga dalla guerra. I profughi della Grande Guerra in Emilia Romagna. La realtà piacentina”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE