Gruppo di lavoro

Una task force contro il disagio giovanile. Siglato il protocollo

6 novembre 2018

“Non vogliamo individuare colpevoli ma vogliamo trovare soluzioni. Vogliamo che nessuno si senta escluso”: parole del prefetto Maurizio Falco, in occasione della firma del protocollo di intesa tra Prefettura, Comune, Provincia, Ufficio scolastico, Consulta degli studenti, Ausl, Associazione italiana genitori, Movimento genitori, Associazione genitori Piacenza4 e Teatro gioco vita. Per prevenire e contrastare il disagio giovanile verrà creato un modello nuovo di dialogo intergenerazionale ed interistituzionale. Concretamente nascerà un gruppo di lavoro che si riunirà una volta ogni trimestre per promuovere iniziative di benessere psico-fisico e sani stili di vita dei giovani attraverso incontri, campagne di sensibilizzazione, progetti scientifici, laboratori teatrale. L’obiettivo è quello di innescare un percorso innovativo nelle relazioni tra adulti e ragazzi.
L’idea non nasce come si può pensare dalle recenti baby risse organizzate online ma da casi di minori finiti all’ospedale per coma etilico, episodi di autolesionismo, bullismo, cyber bullismo e altre forme di disagio. Tra le prime iniziative c’è “Bullismo, web side story” che consiste in tre rappresentazioni teatrali per gli studenti in scena a partire dal 14 novembre.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE