In tribunale

Tentata rapina in via Roma, condannato a un anno e quattro mesi

27 novembre 2018

Un anno e quattro mesi di pena. E’ quanto è stato inflitto all’uomo accusato di tentata rapina nei confronti di due giovani egiziani. L’imputato si è sempre dichiarato innocente e anzi in un aula si è difeso, dicendo che era stato lui stesso ad essere derubato da due stranieri, precisando che non erano stati i due egiziani. Versione alla quale il pm non ha creduto ricordando che l’accusato aveva 19 fra precedenti e sentenze e al termine della sua requisitoria ha chiesto per l’imputato due anni 2 e 15 giorni di pena. Il fatto, ricostruito in aula, era avvenuto a metà di via Roma due anni fa.

TUTTI I DETTAGLI DOMANI SU LIBERTA’

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE