Ioannilli: "Troppi rimpalli"

Consulta dei cittadini “dimenticata” dal Comune

5 dicembre 2018

 

Il Comune sbatte le porte in faccia alla consulta dei cittadini? A sollevare il caso – peraltro già accennato in uno degli ultimi incontri pubblici – è Edmondo Ioannilli, presidente della consulta “Territorio, frazioni e sviluppo economico”, uno strumento di confronto e discussione propositiva in merito all’attività dell’amministrazione. Stando alla sua versione, “da tempo la delegazione di abitanti vorrebbe incontrare formalmente le commissioni 2 e 4” – organi ufficiali presieduti dai consiglieri comunali Mauro Saccardi e Gianpaolo Ultori -, “ma per varie motivazioni e rimpalli purtroppo non è ancora stato possibile”. Sul tavolo, la consulta vorrebbe mettere lo “stop alla logistica” e la “seria valutazione delle proposte di nuovi insediamenti commerciali”, nonché la “salvaguardia delle aree verdi ancora esistenti nel territorio”.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTA’ IN EDICOLA OGGI 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza