Arriverà un supermercato

Area ex-Mazzoni, ruspe al via. Iniziata la demolizione dei vecchi fabbricati

12 dicembre 2018

Sono ormai conclusi i lavori di abbattimento delle vecchie strutture dell’area ex Mazzoni, il terreno di circa 5mila metri quadrati oggi dismesso delimitato da via Calciati, largo Erfurt e dalla pista ciclabile che viaggia parallela a viale Patrioti sotto la superficie e che poi sbuca alla Lupa. Nei progetti della Immobiliare Velleia Bolzoni srl c’è la realizzazione di un nuovo supermercato da 1.500 metri quadrati per la vendita di alimentari, un’ampia zona parcheggi da 135 posti auto, l’allargamento di via Calciati e una pista ciclabile che andrà a connettersi con piazzale Libertà.

Un piano urbanistico che a marzo ha incassato l‘ok del  Consiglio comunale, con la approvazione a larga maggioranza del cambio di destinazione d’uso da residenziale-terziario (con possibilità di residuo commerciale) a commerciale, ma che non ha incontrato i favori dell’Unione Commercianti, contraria all’insediamento dell’area commerciale “in una zona – si leggeva nella nota di marzo – dove solo pochi mesi fa è stata inaugurata un’altra struttura simile per tipologia e metratura”, considerandola “inopportuna ed altamente lesiva per le attività dei negozi di vicinato”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE