Alloggi popolari

Il 75% dei richiedenti è straniero. Il Comune: “Da gennaio cambia regolamento”

23 dicembre 2018

Il 75 percento delle persone che ha fatto domanda al Comune di Piacenza per avere un alloggio popolare è straniero. Lo si evince dal secondo aggiornamento annuale della graduatoria di assegnazione delle case popolari pubblicato pochi giorni fa da Palazzo Mercanti.
Dei 483 nominativi totali, il 27% sono italiani. Guardando le prime 100 posizioni, la percentuale di stranieri richiedenti è del 64% e scende a 56 se si prendono in considerazione le prime 50 posizioni.
L’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Piacenza, Federica Sgorbati annuncia per gennaio un deciso cambio di rotta sul regolamento di accesso. “Punteggi più alti a chi risiede da più tempo sul suolo piacentino” ha dichiarato.
TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA CON LIBERTA’

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza