Riconosciuta la buona fede

Sconto di pena per il bar chiuso dalla questura, Capodanno salvo

30 dicembre 2018

Sconto di pena. Questo è quanto stato deciso dalla questura in merito alla sanzione comminata al bar del centro storico che, nei giorni scorsi, era stato colpito da una ordinanza di chiusura per dieci giorni a causa della somministrazione di alcolici a minori. Stando alle ricostruzioni, la questura avrebbe riconosciuto la buona fede dei gestori durante l’attività di somministrazione, concedendo così la possibilità di riapertura per la festa in occasione del 31 dicembre.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza