Minacce e danni all’auto dell’ex moglie, guai per un 62enne

01 Gennaio 2019


Minacce di morte all’ex suocero ultraottantenne, gomme tagliate alla figlia, macchina danneggiata alla ex moglie. Queste alcune delle azioni che un uomo avrebbe compiuto ai danni della ex consorte dalla quale è divorziato ormai da 4 anni. Azioni che hanno indotto la magistratura, sulla scorta delle indagini compiute dalla sezione di polizia giudiziaria della polizia municipale, a emettere una misura cautelare a carico dell’uomo. Stiamo parlando di un presunto stalker, un sessantaduenne piacentino che è stato interdetto dall’avvicinarsi alla casa della ex moglie e della figlia. Il sessantaduenne dovrà quindi rimanere almeno a cinquecento metri dalle abitazioni di ex moglie e figlia. In caso contrario, l’uomo rischia misure ancora più restrittive.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà