Influenza arrivata anche a Piacenza: donna di 66 anni non vaccinata ricoverata in gravissime condizioni

07 Gennaio 2019

L’influenza è arrivata anche a Piacenza. Centinaia di persone sono a letto colpite da febbre alta, disturbi gastrointestinali e problemi respiratori. E si registra il primo caso grave della stagione: una piacentina di 66 anni non vaccinata e con patologie croniche è ricoverata nel reparto di rianimazione in condizioni molto serie. La donna è stata colpita dal temuto virus H1N1 (ribattezzata influenza suina) e si è reso necessario il ricovero in ospedale a causa di complicanze a livello respiratorio.

“L’unica arma di prevenzione contro l’influenza resta il vaccino – ha ricordato ancora una volta Marco Delledonne direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica. La campagna di vaccinazione è andata meglio. Ad oggi, 7 gennaio 2019, sono stati 46.786 i vaccinati contro i 44.608 dell’anno scorso. Da sottolineare il dato riguardante le donne in gravidanza. Duecento quelle che hanno scelto di vaccinarsi contro le 80 del 2017. In aumento anche l’adesione tra il personale sanitario. Il picco dell’influenza si registrerà tra un paio di settimane.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà