Non poteva tornare a Piacenza ma è stato sorpreso in via Bubba: denunciato

23 Gennaio 2019

Un 25enne residente in provincia di Pavia per tre anni non poteva tornare a Piacenza ma è stato sorpreso in via Bubba durante un controllo da parte dei carabinieri. Il provvedimento scadeva il prossimo 7 febbraio.

Il giovane non ha saputo giustificare la sua presenza in città ed è emerso dagli accertamenti che aveva precedenti di polizia e la misura di prevenzione del “divieto di ritorno nel comune di Piacenza” per tre anni.

Per tale motivo, è stato denunciato per inosservanza del divieto di ritorno nel comune di Piacenza.
Inoltre, al termine del controllo, è stato sanzionato per guida senza patente perché mai conseguita e l’utilitaria è stata sottoposta a sequestro amministrativo perché priva della copertura assicurativa.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà