Novantenne invoca il fratello morto e mette in fuga il truffatore

05 Febbraio 2019


Si è presentato come tecnico dell’acqua ma quando la novantenne proprietaria di casa ha capito che era un truffatore ha gridato il nome del fratello chiedendogli di scendere dalle scale. Il fratello dell’anziana era morto da tempo e lo stratagemma ha funzionato perché il malvivente è fuggito.
Purtroppo era però erano entrati altri due complici che si erano impossessati di diversi monili d’oro, alcuni dei quali con pietre preziose per un valore di diverse decine di migliaia di euro. E’ accaduto domenica pomeriggio in via Millo a Piacenza. Sul fatto indaga la polizia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà