Già 16 sforamenti nel 2019

Finito l’effetto-maltempo, l’aria torna inquinata. Smog raddoppiato rispetto al 2018

6 febbraio 2019

L’inquinamento a Piacenza nelle prime settimane del 2019 è raddoppiato rispetto allo stesso periodo del 2018. Lo dicono i numeri registrati dalle centraline di Arpae: ieri in città, con 52 microgrammi per metro cubo tra Stradone Farnese e via Giordani, si è registrato il sedicesimo sforamento al limite delle polveri fini. Il 5 febbraio 2018 i superamenti al limite di legge furono otto.
Visto l’andamento del nuovo anno, la situazione avrebbe anche potuto essere peggiore: a salvare parzialmente i polmoni dei piacentini è arrivato il maltempo, con neve, pioggia e vento che nei giorni scorsi hanno tenuto le Pm10 a livelli medio-bassi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE