Scuola Carducci

Imparano la lingua dei segni per comunicare con l’amico sordo, complimenti dal ministro

19 febbraio 2019

Il progetto della scuola Carducci, gli studenti che hanno imparato la lingua dei segni per poter comunicare con Paolo, un compagno sordo, è arrivato anche alla ribalta nazionale grazie al ministro per la Famiglia Lorenzo Fontana, il quale ha condiviso sul suo profilo Facebook il post del nostro sito www.liberta.it, con un commento entusiasta: “Bravissimi! Un bellissimo esempio”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE