Lite tra cliente e commerciante, spunta una sega d’acciaio

21 Febbraio 2019

Un banale diverbio fra un commerciante e un cliente è degenerato e quest’ultimo, dopo aver percosso il commerciante, ha raggiunto il baule della sua macchina, lo ha aperto ed è stato visto da alcuni testimoni mentre afferrava e brandiva una sega d’acciaio in mezzo alla strada. E’ accaduto ieri pomeriggio, mercoledì 20 febbraio, intorno alle 17 in via Lanza a Piacenza. La vittima dell’aggressione è un commerciante venticinquenne. Il condizionale è d’obbligo perché il negoziante non ha confermato di essere stato minacciato dal cliente armato dell’utensile, versione fornita da alcuni testimoni che hanno chiamato il 113. Il commerciante medicato per lievi contusioni al pronto soccorso ha dichiarato di essersi riappacificato con il cliente e che non sporgerà querela.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà