Inquinamento, rientra l’allerta. Sospese le misure emergenziali

28 Febbraio 2019

 

A seguito del bollettino diffuso da Arpae, rientra l’allerta inquinamento legata al superamento dei valori limite di Pm 10 e vengono quindi sospese, a partire da domani, venerdì 1 marzo, le misure emergenziali in vigore in questi giorni, tra cui l’estensione del divieto di circolazione ai mezzi diesel Euro 4 e l’abbassamento delle temperature negli ambienti domestici, non oltre i 19° C.
Da domani si ripristinano le consuete restrizioni al traffico previste dal Piano regionale integrato per l’aria sino al 31 marzo: stop per i veicoli a benzina pre Euro ed Euro 1, nonché per i diesel sino alla categoria Euro 3 inclusa, per i ciclomotori e motocicli a due tempi pre Euro, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà