Polizia municipale

Quasi 40 multe per il piano antismog: controlli aumentati del 600%

3 aprile 2019

Il 31 marzo 2019 si è concluso il piano regionale dell’aria contro lo smog che ha previsto, come ogni anno, limitazioni al traffico per i mezzi più inquinanti e l’istituzione delle domeniche ecologiche. E’ tempo di bilanci per la polizia Municipale che negli ultimi 6 mesi, per garantire il rispetto dell’ordinanza antinquinamento, ha intensificato i controlli nelle zone interessate dai provvedimenti. I risultati sono stati sorprendenti: dal 1 ottobre 2018 a fine marzo di quest’anno i veicoli controllati, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, sono aumentati del 600% passando da 109 a 764. Le multe elevate per la violazione dell’ordinanza sono salite da 16 a 39 con un aumento del 144%. Impennata anche per le sanzioni legate ad altre violazioni al codice della strada che segnano un +205%; 113 contro le 37 del 2017/18.

“Il nostro obiettivo era quello di garantire più sicurezza sulle strade e di contribuire al rispetto dell’ordinanza per migliorare l’aria – ha spiegato il comandante Giorgio Benvenuti – è interessante evidenziare come i veicoli che transitano a Piacenza siano, nell’80% dei casi, in regola e appartengano a categorie recenti superiori agli Euro 4. Lo hanno evidenziato i dati raccolti grazie dalle telecamere di lettura targhe installate agli ingressi della città”.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE