In Valnure e Valtidone

Accusati di oltre 50 furti: tre albanesi condannati a otto anni ciascuno

10 aprile 2019


Tre cittadini albanesi sono stati condannati in tribunale a Piacenza con rito abbreviato a pene superiori a otto anni. Sono stati riconosciuti colpevoli di una cinquantina di furti avvenuti nel 2017 nelle province di Piacenza, Pavia e Cuneo. Colpite nel nostro territorio soprattutto Valnure e Valtidone. Due dei condannati sono residenti nel Piacentino e l’altro nel Cuneese.

I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE