Rivenditore della provincia

La Guardia di finanza sequestra 15mila articoli dannosi per la salute

12 aprile 2019

Circa 15.000 articoli potenzialmente dannosi alla salute, per un valore complessivo di oltre 40mila euro, sono stati sequestrati nei giorni scorsi dai finanzieri del Comando provinciale di Piacenza, impegnati in interventi finalizzati alla tutela della sicurezza del mercato dei beni e dei servizi, con particolare riguardo alla sicurezza dei prodotti.

Durante un controllo presso un rivenditore della provincia i finanzieri hanno trovato addobbi pasquali, giocattoli, prodotti cosmetici, calzature e gioielli potenzialmente dannosi per la salute, sprovvisti delle marcature ed etichettature necessarie. La merce è stata sottoposta a sequestro mentre il titolare della rivendita è stato segnalato alle competenti autorità amministrative per le irregolarità riscontrate rispetto alle normative nazionali e comunitarie vigenti in materia di sicurezza dei prodotti.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE