Ieri mattina

Infiltrazioni d’acqua: sedili allagati sulla navetta per piazza Sant’Antonino

12 aprile 2019

I passeggeri più sbadati, forse, si sono bagnati il fondoschiena. E non poco. Ieri mattina, giovedì 11 aprile, chi è salito sull’autobus in servizio navetta dallo stadio a piazza Sant’Antonino ha trovato un’amara sorpresa: pozzanghere d’acqua sui sedili del mezzo, probabilmente a causa di un’infiltrazione dalle guarnizioni dei vetri laterali o in qualche crepa della copertura. Qualcuno, pur di sedersi, ha tamponato e asciugato la superficie con fazzoletti di carta. Altre persone, invece, hanno preferito restare in piedi.

L’autobus protagonista della vicenda tragicomica è stato portato in officina per un intervento di manutenzione: “Il mezzo in cattive condizioni è stato sostituito verso le ore 12 di ieri – comunica l’azienda del trasporto pubblico Seta -. Purtroppo, in questo caso, il conducente non si è accorto del problema all’atto di prendere servizio, quindi non ha allertato la sala operativa aziendale perché disponesse la sostituzione con un altro pullman”. Seta, inoltre, ricorda che ogni segnalazione da parte degli utenti è preziosa: è possibile contattare gli uffici per via telefonica alla linea 840 000 216, tramite email a [email protected] o su whatsApp al numero 334 2194058.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza