In via Rogerio

Tre chili di droga nell’ascensore condominiale scoperti dal tecnico della manutenzione

16 aprile 2019

Spacciatore di marijuana perde il suo “tesoro” costituito da 3 chili abbondanti di sostanza stupefacente per oltre trentamila euro a causa di un tecnico della manutenzione dell’ascensore. Lo spacciatore aveva infatti infilato il suo “tesoro” in tre capaci sacche di plastica e lo aveva nascosto nel vano dell’ascensore sul solaio di un palazzo di via Rogerio.

Per accedere a questo vano dell’ascensore era necessaria una chiave o un passepartout e di conseguenza lo spacciatore si era evidentemente convinto di aver trovato una locazione sicura. Lontana da sgradite perquisizione e da eventuali visite nella sua casa. Così nella mattina di lunedì 15 aprile un tecnico della manutenzione degli ascensori, suo malgrado si è imbattuto in tre sacche di plastica contenenti oltre tre chili di stupefacente.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE