Emergency

Hanno perso l’innocenza dell’infanzia: orrori della guerra in mostra

21 aprile 2019

Nel febbraio 2017 il fotografo inglese Giles Duley ha visitato l’ospedale di Emergency a Erbil per mostrare al mondo cosa sia successo a Mosul, in Iraq. Bambini che hanno perso tutto, la famiglia, gli affetti più cari, la casa. Qualcuno ci ha rimesso due gambe. Altri l’innocenza dell’infanzia. Oggi quell’orrore rivive attraverso fotografie, che sono come pugni nello stomaco, esposte nello spazio di via Calzolai, 4 messo a disposizione gratuitamente ad Emergency. Saranno visibili fino al 28 aprile. Dal 15 gennaio al 31 agosto del 2017 Emergency, d’intesa con il Dipartimento di Salute iracheno ha rimesso in funzione l’emergency hospital, il centro chirurgico di Erbil, a 80 chilometri da Mosul, per garantire assistenza medico-chirurgica alle vittime del conflitto.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza