Sale comunali

Modificati i criteri di assegnazione. Barbieri: “Recepite indicazioni del consiglio”

24 aprile 2019

Recepiti i criteri emersi nel corso del dibattito in consiglio comunale, con gli interventi dei consiglieri sia di maggioranza sia di opposizione, la giunta comunale ha approvato le modifiche ai criteri per l’utilizzo delle sale negli edifici comunali o in disponibilità al Comune di Piacenza. Le modifiche rendono ancora più esplicito il riferimento ai principi fondanti e ai valori della Costituzione italiana e dello Statuto comunale, che, richiamando la proclamazione della città di Piacenza a Primogenita del Regno d’Italia e la Medaglia d’Oro al Valore Militare, recita nelle premesse: “ispirandosi ai valori di questi eventi, vuole esprimerne la continuità con regole sobrie e chiare, capaci di garantire la partecipazione democratica dei cittadini e il buon governo della città. La conoscenza, l’assunzione e il rispetto di queste regole da parte di tutti, qualunque sia il ruolo e la responsabilità di ciascuno, garantirà al nostro futuro la libertà e la democrazia che ci sono stati consegnati dalla Storia”.

Comunicato regolamento sale comunali

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza