Calendario Giuliano

San Savino: dolci, ceste colorate con uova sode. E’ la Pasqua cattolica ucraina

27 aprile 2019

Suggestiva cerimonia questa mattina sul sagrato della chiesa di San Savino. La comunità dei cattolici ucraini di Piacenza ha celebrato la Pasqua secondo il calendario di questo particolare ramo della Chiesa, calendario detto “giuliano”. Quest’anno la Pasqua “giuliana” cade pochi giorni dopo quella del rito romano. I fedeli portavano ceste colorate con uova sode e dolci tipici, sistemati appunto sul sagrato della basilica di via Alberoni, basilica che da tempo – in spirito ecumenico – dà ospitalità alle celebrazioni dei cattolici ucraini.

Atmosfera gioiosa, con canti in coro che hanno portato una ventata di religiosità dell’Oriente nella nostra città. Padre Andryi Motskiv, arrivato da Reggio Emilia, indossava una tunica bianca arabescata di fattura bizantina e ha concluso la cerimonia con il gesto dell’aspersione dell’acqua benedetta. Un’aspersione molto più abbondante di quella abituale nei riti cattolici, accolta dai fedeli – almeno un centinaio di persone – con sorrisi e abbracci e una evidente nostalgia della loro terra lontana.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE