A Castel San Giovanni

In auto con un etto di hashish, i carabinieri arrestano un piacentino di 30 anni

5 maggio 2019

Un panetto da un etto di hashish nella manica del giubbotto mentre si trovava in auto con un amico. E’ il frutto del sequestro operato ieri, sabato 4 maggio, intorno alle 18.30, dai carabinieri di Castel San Giovanni in località Dogana Po.

Nel corso di un normale controllo, i militari hanno notato la particolare agitazione dell’uomo di 30 anni, residente a Piacenza, che viaggiava a bordo della vettura oggetto di controlli. E così sono scattati accertamenti più approfonditi che hanno fatto emergere l’ingente quantitativo di droga nel giubbino del 30enne con precedenti per uso personale di sostanze.

L’uomo è stato accompagnato in caserma e sono stati disposti gli arresti domiciliari nei confronti dell’uomo con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. Lunedì 6 maggio previsto il rito per direttissima al tribunale di Piacenza.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE