Convegno Isii Marconi

Nuotare in costume sottozero, il campione Chiarino: “Non è da supereroi”

5 maggio 2019

Ha nuotato mille metri in Antartide solo con il costume a una temperatura di -1,2 gradi. L’Iron man genovese Paolo Chiarino, campione mondiale di Ice swimming è stato ospite dell’annuale convegno organizzato dall’Isii Marconi a chiusura dell’ormai consolidato progetto di Educazione ambientale che coinvolge sei classi dell’istituto tecnico. “Non bisogna essere supereroi per nuotare in acque gelide – ha spiegato Chiarino – bisogna prepararsi adeguatamente. Ai ragazzi voglio dire di salvaguardare la natura e guardarsi intorno, il mondo è pieno di meraviglie”.
Gli studenti hanno presentato i risultati del progetto che li ha visti analizzare il verde intorno alla scuola e non solo per parlare concretamente di cambiamenti climatici, di industria e agricoltura 4.0. Paolo Borgonovi, docente della Bocconi, si è soffermato su agricoltura, tecnologia e salute: “La tecnologia consentirà di capire esattamente dove arriva e cosa contiene il prodotto che stiamo mangiando e ci saranno strumenti che applicati ai vestiti ci diranno di quali elementi nutritivi siamo carenti” ha dichiarato.
“Imparate a parlare in pubblico e occupatevi di politica” è uno dei consigli forniti dall’imprenditore piacentino Emilio Bolzoni.

 

 

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE