In periferia

Petardi contro i cani, aggressioni a calci e pugni: vicini in lite perenne

5 maggio 2019

“Quando i miei cani abbaiano il vicino lancia petardi nel mio cortile e ovviamente i cani si spaventano e abbaiando ancora di più”. Sono parole di un sessantaduenne imprenditore piacentino che da mesi è in “conflitto” con il suo vicino di casa: un settantaduenne piacentino. I due che abitano alla periferia cittadina, a causa di continue liti dovranno rispondere di denunce a vario titolo fra cui: lesioni, minacce, violazione di domicilio. Il pensionato aveva riferito di essere stato preso a calci e pugni dall’imprenditore.

I dettagli in edicola su Libertà

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza