In San Pietro

Il piacentino Aldo Donelli ordinato sacerdote da Papa Francesco. FOTO

12 maggio 2019

C’era anche il piacentino Aldo Donelli, 31 anni di Muradolo, tra i 19 diaconi che oggi, 12 maggio, sono stati ordinati sacerdoti nella messa solenne presieduta da Papa Francesco nella basilica di San Pietro a Roma. I nuovi presbiteri hanno pronunciato il loro “sì” nella IV domenica di Pasqua, detta del Buon Pastore, in cui la Chiesa celebra la 56esima Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni.

Donelli dal 2010 è seminarista al Redemptoris Mater di Roma, era già stato scelto per la proclamazione cantata in latino del Vangelo nella messa della notte di Natale celebrata da Papa Francesco in San Pietro e trasmessa in mondovisione. E’ diventato diacono nel maggio dell’anno scorso. La vocazione di Aldo è nata in seno alla comunità neocatecumenale di Caorso. Poi la scelta di entrare in seminario, per dedicare la propria vita alla evangelizzazione. Dopo gli studi è stato inviato per due anni di itineranza in Israele per studiare l’ebraico, e ora sta approfondendo greco ed ebraico antichi al Pontificio Istituto Biblico del Vaticano.

Per qualche anno rimarrà in forza alla diocesi romana in cui è stato formato, poi verrà inviato dove ce ne sarà bisogno. I presbiteri che escono dai seminari Redemptoris Mater, infatti, sono disponibili ad essere inviati in qualsiasi zona del mondo, a sostegno dell’evangelizzazione itinerante, delle famiglie in missione o della missio ad gentes attuate dal Cammino Neocatecumenale.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE