Destinazione turistica

I cibi piacentini pronti a conquistare visitatori dal Veneto alla Germania. Rete tra aziende e un marchio

14 maggio 2019

Piacenza si farà conoscere nel mondo per i suoi prodotti enogastronomici. E’ questo uno degli obiettivi principali di Destinazione Piacenza #Pro-Muoviamo Piacenza, progetto partito alcuni mesi fa e di cui il Consorzio Piacenza Alimentare è responsabile operativo. L’obiettivo è quello di costruire un prodotto enogastronomico singolare che includa tutte le fasi del ciclo produttivo e che abbia un’identità propria capace di soddisfare foodie e turisti. Il concetto è: “Il protagonista non è il territorio ma i suoi prodotti e il turista”. Una delle strategie è far scoprire e far condividere ai turisti la vita del mondo agricolo e della produzione di Piacenza in modo che associno i valori del territorio ai prodotti che in esso si producono. Tra gli obiettivi rientra anche la creazione di un marchio di qualità territoriale.

I turisti da intercettare sono a tre ore di distanza di auto in Italia: Lombardi, Veneto, Piemonte, Liguria, Emilia Romagna e Trentino Alto Adige. All’estero occorre puntare su Germania, Svizzera, Francia e Austria. La strategia di comunicazione e promozione è stata affidata a Josep Ejarque della Ftourism & Marketing.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE