Processo

In pochi giorni 18 furti: chiesti 10 anni di pena ciascuno per tre presunti ladri

30 maggio 2019

Avrebbero messo a segno 18 furti in appartamenti in pochi giorni la scorsa estate: dieci anni di pena ciascuno sono stati chiesti dal pm per i tre giovani albanesi presunti ladri che erano stati arrestati dai carabinieri di Fiorenzuola.
I tre imputati erano presenti in aula nel processo davanti al giudice Gianandrea Bussi.
Il pm Emilio Pisante, nel corso della sua requisitoria, ha fatto presente che gli imputati erano professionisti del furto con scasso e che i carabinieri del nucleo operativo di Fiorenzuola avevano condotto un lavoro enorme per riuscire ad individuarli ed arrestarli. Il processo è stato rinviato al 24 giugno.

I dettagli in edicola oggi con Libertà

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza