Indagine della Procura

Appalti per la gestione del verde, Guardia di finanza in Comune. Acquisita documentazione

5 giugno 2019


Indagine della Guardia di Finanza, nella mattina di mercoledì 5 giugno, negli uffici dell’amministrazione comunale di Piacenza.

Su mandato della Procura le Fiamme gialle avrebbero acquisito gli atti relativi alla gestione del verde pubblico, finita nella bufera nelle ultime settimane per i ritardi e l’assegnazione degli appalti.

L’appalto era stato aggiudicato in forma definitiva alla RTI costituita dalla cooperativa Cuore Verde di Cremona (mandataria), Suardi srl, Riva Giardini e Bergamelli, per un importo contrattuale di 1,8 milioni di euro, con un ribasso del 26,33% sull’importo a base d’asta, ottenendo dalla somma dell’offerta qualitativa con quella economica un punteggio complessivo di 98,00 su un massimo di 100 (78 su 80 per la parte qualitativa e 20 su 20 per la proposta economica).

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE