Massimo riserbo

Inchiesta della Procura sull’appalto comunale del verde pubblico: c’è un indagato

6 giugno 2019

C’è un indagato sulla vicenda dell’appalto comunale per la manutenzione del verde del Comune di Piacenza. Gli inquirenti mantengono il più stretto riserbo sull’identità – non è ancora chiaro se si tratti di una figura tecnica o politica – ma l’ipotesi di reato con cui il suo nome è stato iscritto nel registro è quella di “turbata libertà degli incanti”, articolo 353 del codice penale.

Ieri mattina un blitz degli uomini della Guardia di Finanza e della Polizia municipale in Comune ha confermato le indiscrezioni che circolavano da alcuni giorni. Cioé quelle che la procura ha acceso i riflettori e sta indagando su una gara d’appalto che negli ultimi due mesi ha provocato una ridda di polemiche, dentro e fuori dai palazzi della politica.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE