Ospite di Confindustria

Calabrò e l’impresa riformista: “Dobbiamo saperci trasformare”

10 giugno 2019

In una stagione di crisi delle democrazie liberali sarebbe riduttivo pensare all’impresa come a una macchina che genera esclusivamente profitto. Ne è convinto il giornalista Antonio Calabrò che oggi in Confindustria ha presentato il suo ultimo libro: “L’impresa riformista”, lavoro, innovazione, benessere, inclusione, pubblicato da Bocconi Editore. “La nostra forza è quella di essere un paese adattabile – spiega Calabrò- che costruisce strutture adattabili, non funziona così in altri paesi come la Germania o l’America. Se pensate che i nostri ingranaggi sono stati disegnati prendendo spunto dai rosoni romanici delle chiese possiamo definirci sarti meccanici”. Un libro, quello di Calabrò, basato su continui accostamenti tra impresa e cultura con citazioni umanistiche.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza