Un cane sarebbe morto

L’allarme corre sui social: “Bocconi avvelenati sull’argine del Po a Monticelli”

10 giugno 2019

Da un paio di giorni i padroni di cani a Monticelli sono in allarme. Su Facebook, infatti, è arrivata la segnalazione di un cane morto dopo aver ingerito un boccone avvelenato lungo la pista ciclabile sull’argine del fiume Po.
Il proprietario dell’animale non ha ancora presentato denuncia alle forze dell’ordine, per cui né carabinieri, né polizia locale se ne stanno occupando. Ma sui social network si moltiplicano gli avvisi rivolti a coloro che portano il cane a spasso in quella zona.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE