Premio solidarietà

Salvò la nipote dal trattore, Giovanna Covati: “Non è stato solo merito mio”

1 luglio 2019

20190630-231028.jpg

“Non ho fatto nulla. Caterina ed io, in cielo, abbiamo persone che ci vogliono bene”. Giovanna Covati ha ricevuto al santuario di Santa Maria del Monte di Nibbiano il premio Solidarietà per la Vita 2019. Un anno fa aveva fatto scudo con il suo corpo ad una bimba di soli 5 anni che rischiava di essere investita da un trattore in un vigneto a Bobbio. “Quello che è accaduto il 24 agosto non è solo merito mio” ha detto il notaio bobbiese , la cui famiglia è conosciuta in tutto il Piacentino.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia