Fino al 31 agosto

Lavori per il teleriscaldamento, dal 24 luglio mercato sul Facsal

2 luglio 2019

A causa dei lavori legati al teleriscaldamento il mercato di Piacenza traslocherà sul Facsal. Il Comune fa sapere che per consentire i lavori di raccordo sulla linea del teleriscaldamento nel tratto tra via Pace e via Romagnosi, si renderanno necessarie dalle ore 7 di venerdì 5 luglio, sino al 30 agosto, alcune modifiche alla viabilità ordinaria, con la conseguente necessità di dislocare il mercato bisettimanale del centro storico.
Nella prima fase dell’intervento, da sabato 6 luglio a sabato 20 luglio compresi, lo spostamento riguarderà solo i banchi abitualmente situati in via Pace, che saranno ricollocati in via Cavour e nei posteggi liberi di piazza Cavalli, piazza e chiostri del Duomo, via Sopramuro. In seguito, da mercoledì 24 luglio a sabato 31 agosto compresi, il mercato bisettimanale di piazza Duomo e piazza Cavalli si svolgerà interamente sul Pubblico Passeggio.
Progressivamente, secondo il piano esecutivo di cantiere, sarà infatti istituito il divieto di sosta con rimozione forzata in via Pace, dove sarà consentito circolare – compatibilmente con le operazioni di scavo – ai soli residenti che debbano accedere ad autorimesse private. Gli stessi provvedimenti saranno poi attuati sui lati Sud e Ovest di piazza Duomo e, infine, sul lato Nord (all’intersezione formata con via Romagnosi e via Daveri). In quest’ultima fase di scavo, in particolare, le stesse via Romagnosi e via Daveri resteranno necessariamente chiuse al transito, fatta eccezione per i residenti che potranno percorrerle in entrambi i sensi di marcia.
Tutti i divieti saranno segnalati dall’apposizione, con almeno 48 ore di anticipo, dei relativi cartelli. Qualora l’intervento dovesse concludersi prima del previsto, verrà immediatamente ripristinata la viabilità ordinaria.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza