Orientamenti

“Non utenti, ma futuri professionisti sanitari”. Accordo Ausl e liceo Gioia

3 luglio 2019

Oltre alla sensibilizzazione, anche l’orientamento verso le professioni sanitarie è uno degli obiettivi di una collaborazione tra l’Azienda sanitaria locale e il liceo Gioia, che oggi è stata formalizzata in un accordo quadro tra i due enti.

“Non futuri utenti, ma futuri professionisti sanitari” ha spiegato il direttore generale Ausl Luca Baldino. Un protocollo innovativo, che mira all’arricchimento dei ragazzi con modalità flessibili che coniugano didattica ed esperienza concreta.

“Dai singolo progetti degli anni scorsi siamo arrivati ad un accordo quadro che li integra – ha illustrato il preside del liceo Gioia Mario Magnelli – per dare un orientamento pre-professionale a tanti giovani che nutrono interesse per le discipline sanitarie”.

Un primo esempio verrà illustrato in un convegno previsto per fine settembre, dedicato alla realtà aumentata in ambiti extrascolastici, compresa la sanità.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE