A Marsaglia

Ordinanza anti-cani in Trebbia, in comune arrivano minacce di coltellate ai vigili

20 luglio 2019

“Noi porteremo il cane e se qualche bastardo di vigile si appresta a protestare si prepari a prendersi una coltellata”. La minaccia è arrivata all’indirizzo mail del sindaco di Corte Brugnatella Mauro Guarnieri, dopo il rinnovo dell’ordinanza che chiede a turisti, villeggianti, residenti di tenere al guinzaglio il cane e di non farlo fare entrare in acqua tra i bagnanti, evitando le spiagge del centro paese. La reazione, che già aveva alzato i toni nei confronti dell’analogo provvedimento del sindaco di Bobbio Roberto Pasquali, è diventata questa volta una minaccia: il primo cittadino, Guarnieri, ha quindi presentato denuncia ai Carabinieri.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE