Podenzano

Successo per il Tomato Festival. Il sindaco Piva: “Grazie ai volontari”

29 luglio 2019

Solo una grande passione, una collaudata capacità organizzativa, tanta volontà e un grande cuore hanno permesso di mandare in scena la quarta edizione del Tomato Festival e 24esima Fiera del pomodoro a Podenzano che si concluderà questa sera con cena, divertimento e musica per recuperare la serata di sabato annullata per il maltempo. Il grande plauso del sindaco Alessandro Piva, al momento dell’inaugurazione dell’evento nella nuova piazza del paese, è stato per i volontari, per la Proloco che li ha coordinati. “E’ stato il primo Tomato Festival di questa nuova amministrazione a cui i podenzanesi hanno rinnovato la fiducia – ha osservato Piva – ed anche il primo da quando abbiamo spostato il mercato del giovedì nella nuova piazza. I volontari hanno così avuto poco tempo per i preparativi, solo un giorno e mezzo, sotto il sole a 40 gradi, perché tutto fosse pronto per la prima serata di festa, venerdì”.

La giornata di ieri, 28 luglio, è iniziata con la marcia di “Re Pomodoro” cui hanno preso parte 578 persone (462 dei gruppi Fiasp e 116 singoli) che hanno approfittato del fresco della mattina, frutto del temporale di sabato, per camminare o correre sui percorsi di 5 e 12 chilometri tracciati lungo il paese. Al Giardino Haway, base della marcia, il saluto dei rappresentanti dell’amministrazione, del consiglio comunale e del presidente del gruppo organizzatore “Gelindo Bordin”, Luciano Vitali, e di seguito le premiazioni dei gruppi più numerosi.

I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE