Carabinieri

Sorpresi mentre rubano le offerte in chiesa, arrestati due pluripregiudicati a Rivergaro

7 agosto 2019

Con un metro estendibile e del nastro biadesivo stavano rubando le offerte dei fedeli dai bussolotti presenti nel santuario di Rivergaro. Due pluripregiudicati, di 61 e di 46 anni, disoccupati, entrambi residenti a Piacenza sono stati arrestati ieri, 6 agosto, a mezzogiorno.
L’atteggiamento sospetto è stato notato da una donna entrata in chiesa. Il rettore del santuario si è appostato in un punto in cui era possibile vedere l’uomo in azione con il nastro bioadesivo mentre il complice restava fuori a controllare.
Sul posto sono arrivati subito i carabinieri che hanno perquisito i due uomini. Il più giovane addosso aveva, il metro estendibile con appiccicato all’estremità del biadesivo, una piccola pila, 10 foglietti di biadesivo nuovi, 12 foglietti già usati e 31,50 euro in monetine e banconote.
Colti in flagranza, i due pluripregiudicati sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e sottoposti agli arresti domiciliari presso la loro residenza.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia