Giovane arrestato

Odore di marijuana: “E’ il mio profumo”. Militari trovano droga

9 agosto 2019

L’8 agosto alle 20.30, un giovane 21enne piacentino è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Agazzano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, durante un servizio programmato, hanno effettuato un posto di controllo in località Croara di Gazzola. Il 21enne è stato fermato a bordo della propria autovettura. I carabinieri di Agazzano hanno avvertito un forte odore proveniente dall’abitacolo ma il giovane si è giustificato dicendo che si trattava di un profumo che conservava nel porta oggetti dell’auto.

I militari hanno deciso di perquisire il mezzo trovando, nascosti in vari scomparti, 60 grammi di marijuana suddivisi in 38 bustine di vario peso. Il giovane pusher, nelle tasche dei pantaloni, aveva anche un grinder con tracce della stessa sostanza stupefacente e alcune cartine. Nel portafogli aveva oltre mille euro in contanti, probabile provento di spaccio. In casa è stato trovato un bilancino di precisione e numerosissime bustine per il confezionamento di dosi di stupefacente. Il 21enne è stato arrestato, e dopo le formalità di rito, come disposto dal magistrato di turno, è stato accompagnato presso la propria residenza, in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE