Un 31enne

Prima rompe panchine e fioriere, poi calci e pugni ai carabinieri: arrestato

10 agosto 2019

Alcuni cittadini che passeggiavano sul Facsal a Piacenza nella serata di venerdì 9 agosto hanno notato un uomo, probabilmente ubriaco, che danneggiava panchine e fioriere. I carabinieri giunti sul posto hanno chiesto i documenti e l’uomo si è scagliato contro di loro con calci e pugni. Si tratta di un 31enne nato in Gran Bretagna e residente a Piacenza, pregiudicato. E’ stato arrestato e deve rispondere di danneggiamento, violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza