A Bobbiano

Ultime ore da incubo per Fabrizio Brizzolesi, scomparso a causa di un incidente in moto

11 agosto 2019

Vasto cordoglio in città per la scomparsa del noto odontotecnico piacentino Fabrizio Brizzolesi di 54 anni, figlio dell’artista e scultore Sergio. E’ morto nella notte tra il 9 e 10 agosto sulla strada di Bobbiano, nel comune di Travo. Per cause da chiarire l’uomo ha perso il controllo della propria motocicletta finendo fuori strada in un canale. Complice il buio e le numerose curve solo più tardi due ragazzi che passavano nella zona hanno udito i lamenti del motociclista. A causa della scarsa ricezione dei cellulari la coppia ha dovuto raggiungere Travo per poter chiamare i soccorsi. I vigili del fuoco, i sanitari della pubblica assistenza di Travo e dell’automedica di Bobbio avrebbero impiegato diverse ore, nel buio totale, per recuperarlo. L’uomo, che nell’incidente aveva riportato ferite molto gravi, nel frattempo non ce l’ha fatta. La tragedia si sarebbe consumata intorno alle due di notte. Brizzolesi aveva trascorso una serata in compagnia di alcuni amici alla Pietra Parcellara. Lo ricordano tutti come un uomo estremamente disponibile ed estroverso. Il papà della vittima, Sergio Brizzolesi, è conosciuto per aver creato la statua girevole di Sant’Antonino davanti al liceo Respighi.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE