Albanese di 28 anni

In casa tre chili e mezzo di cocaina e 30mila euro in contanti. Arrestato corriere della droga

22 agosto 2019

Arresto, mercoledì 21 agosto, di un 28enne albanese domiciliato a Piacenza nella zona dello stadio, trovato in possesso nella sua abitazione di 3,5 kg di cocaina e di 30mila euro in contanti, probabilmente provento di spaccio. L’indagine è stata condotta in collaborazione tra la questura di Piacenza e quella di Reggio Emilia.

Il 28enne, incensurato, disoccupato e regolare sul territorio nazionale, faceva da corriere e riforniva i pusher del piacentino e della bassa Lombardia, nelle province di Lodi, Cremona e Mantova.

La cocaina era custodita in 6 pani, nascosti in un sottofondo di un armadio della sua abitazione, e una volta tagliata avrebbe permesso di produrre oltre 5 kg di stupefacente per migliaia di dosi e avrebbe potuto fruttare qualcosa come 250mila euro se fosse arrivata sul mercato.

L’albanese è stato arrestato e condotto alle Novate.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE