Pasticcera piacentina

Giorgia Braghi, da Piacenza alla cucina stellata di Georges Blanc

13 settembre 2019

In neanche un anno la 24enne piacentina Giorgia Braghi è riuscita a coronare il suo sogno: entrare come pasticcera nello staff del ristorante di Georges Blanc a Vonnas, tre stelle Michelin e meta obbligata per gli amanti della cucina gourmet francese.

“E’ successo tutto molto alla svelta – racconta Giorgia -. Dopo il Liceo Scientifico Respighi ho lavorato per cinque anni come commessa, anche se non ho mai smesso di coltivare la passione per la pasticceria. L’anno scorso mi sono iscritta alla scuola internazionale di cucina italiana “Alma” di Colorno e, dopo tre mesi di training, demo, lezioni teoriche e pratiche, gli chef e il direttore della scuola mi hanno spedita in stage in Francia, a Vonnas, al ristorante di Georges Blanc, dove lavoro tuttora. Com’è lavorare in un ristorante stellato? Inizialmente – ammette Giorgia – avevo molta paura, anche perché non conoscevo ancora il francese. In realtà, con il passare delle settimane, mi sono subito ambientata: l’equipe è favolosa e ha cercato di non farmi sentire una semplice stagista, dandomi anzi l’opportunità di provare e toccare tutto. E ora, devo proprio dirlo, mi sento a casa“.

GUARDA L’INTERVISTA 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza