A Piacenza

Urtato da un bus in manovra nell’autostazione, giovane trasportato in ospedale

27 settembre 2019

Un ragazzo che stava camminando nei pressi della sala d’attesa dell’autostazione di Piacenza è stato urtato da un bus della linea “Navetta Lupa”. E’ successo alle 12.40 di venerdì 27 settembre. Il conducente del mezzo ha dichiarato che, mentre procedeva a bassa velocità, ha visto nello specchietto retrovisore destro un ragazzo cadere a terra all’altezza dell’asse posteriore del mezzo. L’autista ha immediatamente fermato il bus ed allertato il personale in servizio nell’autostazione affinché venissero chiamati i soccorsi.
Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari del 118 che hanno stabilizzato il ferito e lo hanno  trasportato in ospedale. L’esatta dinamica dell’episodio verrà stabilita dalla Polizia municipale, intervenuta per i rilievi di legge. Gli agenti della Municipale hanno raccolto le testimonianze di alcune persone presenti; l’autostazione è dotata inoltre di alcune telecamere fisse che dovrebbero aver ripreso la scena.
Seta in una nota “esprime un augurio di pronta guarigione al giovane coinvolto nell’incidente e ringrazia gli operatori sanitari e delle forze di polizia intervenuti prontamente e professionalmente”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza