Al centro Il Samaritano

“Fare casa non a caso”, quattro incontri sulla emancipazione abitativa di persone adulte con disabilità

2 ottobre 2019

“Fare casa non a caso”, è un ciclo do quattro incontri per promuovere l’emancipazione abitativa di persone adulte con disabilità. Promosso dalla Fondazione Pia Pozzoli – Dopo di Noi e Anffas, sarà incentrato su prospettive e strumenti di co-progettazione per promuovere l’emancipazione familiare e abitativa delle persone adulte con disabilità alla luce del dettato normativo della Legge 112/2016.

Relatore degli appuntamenti sarà Marco Bollani di Anffas (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale), in programma il 4 e 18 ottobre, il 15 e 29 novembre al centro Il Samaritano, in via Giordani 14, dalle 10 alle 12 e 30.

Il 4 ottobre si parlerà di “Perché no? Dai servizi residenziali alla vita a casa mia…”; verrà fatto il punto rispetto allo scenario applicativo della Legge 112 nei 3 distretti di Piacenza.

Il 18 ottobre verrà invece affrontato il tema “Sì ma come? Oltre la sperimentazione …”; illustrazione delle prospettive e degli strumenti di consolidamento dei progetti di vita Dopo di noi.

Il 15 novembre sarà la volta di “Chi può fare cosa? Co-progettazione pubblico-privato”; illustrazione di un processo di infrastrutturazione sociale per l’applicazione della Legge 112 realizzatosi in provincia di Pavia.

Si chiude il 29 novembre con “Fare Casa … non a caso … Progetti di vita e qualità della vita”; Come supportare le persone con disabilità adulta nella costruzione di un progetto di vita per emanciparsi dai genitori.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE